Istituto Statale Istruzione Superiore Gino Luzzatto

Istituto Statale Istruzione Superiore GINO LUZZATTO

EconoMiaAnche quest’anno, il 12 Aprile 2019, dieci alunni del nostro Istituto hanno partecipato al Concorso EconoMia, giunto alla sua settima edizione e rivolto agli studenti della scuola secondaria di secondo grado: otto alunni della classe V A Afm: Aurora Biancon, Alberto Disiot, Alessandra Molinari, Federica Pellegrin, Chiara Piazza, Elisa Rovai, Sofia Stefenel, Alice Sutto; un allievo della classe IV E Rim, Riccardo Forni; un allievo della classe IV A Afm Riccardo Scalabrì. Il tema di quest'anno, in corrispondenza con il Festival dell'Economia di Trento 2019 è stato"Globalizzazione, nazionalismo e rappresentanza"

 

Gli studenti hanno sostenuto una Prova, costituita da item a risposta chiusa o aperta univoca e poi la redazione di un saggio breve, finalizzata a valutare le competenze acquisite con lo studio dei materiali predisposti dal Comitato scientifico del concorso. 

Le finalità del concorso, che Il MIUR ha inserito tra le competizioni del Programma nazionale per la valorizzazione delle eccellenze, erano:

  • promuovere una più solida e diffusa cultura economica tra gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado;
  • sviluppare nelle scuole l' attenzione alle eccellenze scolastiche; favorire l'esercizio di una cittadinanza attiva fondata sulla capacità di compiere scelte razionali, critiche e responsabili di fronte ai fenomeni della realtà economica, fornendo ai giovani gli strumenti culturali e metodologici utili a tale scopo;
  • sottolineare la vocazione al dialogo dell'economia con le discipline degli altri ambiti del sapere ;
  • aiutare gli studenti a comprendere la realtà della produzione e del lavoro che essi incontrano nelle esperienze di Alternanza scuola-lavoro .

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.